F G G R U P P O

Azienda

La nostra azienda si occupa di trattamenti termici

MIGLIORAMENTO CONTINUO

per essere sempre un passo avanti nella gestione dell’Azienda con l’acquisizione di tutte le certificazioni necessarie, il rispetto dell’ambiente e della sicurezza dei lavoratori, l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione

COMPETENZA

attraverso l’esperienza e i corsi di aggiornamento eseguiti da tutto il personale coinvolto nelle lavorazioni più delicate (aerospaziale, automotive)

SUPPORTO

essere un punto di riferimento per la metallurgia nel campo dei trattamenti termici e rivestimenti PVD, con l’implementazione di un laboratorio metallurgico ad alto livello tecnologico e con personale altamente qualificato

Ferioli & Gianotti

Chi siamo

La nostra Società, costituita in S.p.A., si occupa di trattamenti termici per conto terzi sin dal 1959, è certificata secondo le norme ISO 9001 (Qualità), EN 9100 (Aerospaziale) e ISO 14001 (Ambiente). E' accreditata NADCAP. Le nostre lavorazioni sono le seguenti: cementazione, carbonitrurazione, nitrurazione gassosa, nitrurazione morbida, tempra sottovuoto, tempra ad induzione, normalizzazione, ricottura, tempra e rinvenimento, bonifica e ricottura, granigliatura, trattamento delle leghe leggere. Dal 1984, la nostra società ha iniziato una politica di espansione acquistando altri stabilimenti siti in Piemonte, in Emilia ed in Friuli per implementare l'offerta di trattamenti termici nei diversi settori riguardanti gli acciai rapidi e super rapidi, acciai per stampi, rivestimenti PVD, ghise, ghise A.D.I., leghe leggere e alluminio. E' accreditata NADCAP per il trattamento termico.

Lo stabilimento di Rivoli, vasto 10.000 mq, sorge su di un terreno di 30.000 mq. Occupa 30 dipendenti dei quali, 8 sono tecnici specializzati.
I trattamenti in atmosfera controllata sono effettuati in forni: PaceMaker, forni rotativi, forni a pozzo e forni a vuoto.
I trattamenti preliminari sono eseguiti in forni: a lotti.
I trattamenti ad induzione sono eseguiti in impianti ad alta, media, bassa frequenza.
I trattamenti preliminari di normalizzazione, ricottura, stabilizzazione, distensione e invecchiamento possono essere eseguiti in forni di capacità fino a 50 Tonnellate di peso.
I trattamenti sulle leghe d'alluminio, T5-T6-T7, vengono eseguiti in forni a lotti, continui, a tappeto ed a pozzo.
I trattamenti e le operazioni di controllo della qualità sono costantemente sorvegliate dai nostri tecnici e dal nostro laboratorio Metallurgico.
La programmazione dei trattamenti e i controlli di qualità sono fatti con l’ausilio di elaboratori elettronici.

Image

Condizioni generali

Il nostro team

Le figure professionali dell'azienda

Ezio Gianotti
Amministratore
g.ezio@fg-gruppo.it
Antonio Ing. Leone
Qualità-Sicurezza-Ambiente
leone@fg-gruppo.it
Mauro Colombo
Tecnico-Commerciale
m.colombo@fg-gruppo.it
Raffaele Vecera
Produzione
vecera@fg-gruppo.it
Emanuela Massucco
Contabilità
m.massucco@fg-gruppo.it
Luciano Negrin
Contabilità
negrin@fg-gruppo.it
Roberto Ferro
Magazzino
r.ferro@fg-gruppo.it
Daniele Dott. Cico
Laboratorio metallurgico
laboratorio@fg-gruppo.it
Pubblicazioni

Gli articoli che parlano di noi

Image
Trattamenti speciali garantiti

Intervista all'In. Antonio Leone

Che tipo di realizzazioni e trattamenti elaborate nel settore aeronautico? "Trattiamo acciai da costruzione, inossidabili per cuscinetti e acciai inox serie PH, quindi elaboriamo processi termici per acciai di componenti montati su ae-roplani sia civili che militari. Gli attuali trattamenti che eseguiamo sono: normalizzazione, tempra in olio, tempra in gas, rinvenimento, solubilizzazioni, invecchiamenti (PH), ricotture. Inoltre stiamo investendo in impianti dedicati al settore aeronautico per il trattamento termico su leghe di alluminio e per processi di tempra a induzione"

Image
Il gruppo Ferioli e Gianotti

élite nel settore aerospaziale

La sede di Caselette, nell'ambito di un progetto di miglioramento continuo, è stata oggetto di diversi investimenti impor tanti, fondamentali per l'acquisto di sei nuovi impianti di trattamento termico di ultima generazione tutti con tecnologia del vuoto, un durometro automatico per scala HRC, un microscopio ottico dotato di telecamera in alta definizione, ed un microscopio a scansione elettronica (SEM). Tali investimenti danno la possibilità a questa unità produttiva di essere all’avanguardia nel trattamento termico e la possibilità di analisi approfondite eseguibili nel proprio laboratorio metallurgico.

Image
L’Azienda italiana specializzata

nell' ambito aerospaziale

Gli impianti dedicati al settore aerospaziale sono cinque, numero che aumen terà nel futuro prossimo per potenziare ulteriormente la capacità produttiva: Un impianto a camera orizzontale per temperature da 600°C a 1190°C con tempra in azoto; | Un impianto a camera orizzontale per temperature da 140°C a 700°C | Un impianto a camera orizzontale per temperature da 750°C a 1100°C con tempra in azoto o olio | Un impianto a camera verticale per temperature da 450°C a 1200°C con tempra in azoto, ideale per par- ticolari lunghi | Un impianto a camera orizzontale per temperature da -80°C a 0°C. Tali impianti sono tutti accreditati NADCAP, condizione obbligatoria per servire tutti i clienti del settore.